IlCorriereQuotidiano
Quotidiano indipendente diretto da Francesca Morelli 
Attenzione! flashPlayer mancante
potresti non visualizzare
correttamente tutti i contenuti!
Scaricalo qui 

Una probabile spaccatura del M5S nel Viterbese

HOME
ARIA DI BURRASCA
Notizie di corridoio, anzi di Palazzo, asseriscono che per le elezioni comunali in casa del M5S ci siano dei distinguo e che alcuni di loro o sono andati in altre piazze della Provincia oppure hanno preso le distanze da Beppe grillo & C. Il tutto sarebbe avvenuto con grandi sbattute di porte come quello di Carlo Pizzoni, neurochirurgo di Belcolle responsabile della Sanità del Movimento di Viterbo, che, fatte le valigie, si è iscritto a Montefiascone. Ci sarebbero anche altri tre fuoriusciti, il tutto avvenuto nel massimo silenzio e l’unico rimasto con il cerino in mano è l’attuale consigliere comunale di Viterbo Gianluca De Dominicis al quale viene contestato troppo buonismo. E’ una critica ingiusta perché questo signore è solo soletto a Palazzo dei Priori. Inoltre ci sarebbero in seno al Movimento viterbese dei contrasti. Però ribadiamo che non c’è niente di ufficiale vista la linea portata avanti sin dall’inizio della sua nascita dal Movimento Cinque Stelle.
 

Ultima modifica: 28 Sep 2017 09:11

Indietro   



 

 

ANSA