IlCorriereQuotidiano
Quotidiano indipendente diretto da Francesca Morelli 
Attenzione! flashPlayer mancante
potresti non visualizzare
correttamente tutti i contenuti!
Scaricalo qui 

Intervento a gamba tesa di Matteo Renzi del Pd nei confronti dell’attuale maggioranza che governa il Paese

HOME >>

QUESTO GOVERNO CADRA’ PER VIA GIUDIZIARIA

L’ex presidente del Consiglio Matteo Renzi del Pd è partito a testa bassa nei confronti dell’attuale governo targato Lega e M5S dicendo : “Questo governo non mangerà il panettone”. Addirittura l’ex segretario Dem invita i suoi a tenersi pronti perché presto toccherà a loro guidare l’Italia. Giustifica questa sua ipotesi asserendo che l’attuale maggioranza sarà sbalzata via tramite procedimenti giudiziari e asserisce che la sua tesi è fondata perché la procura di Genova ha chiesto il sequestro di 29 milioni legati ai rimborsi elettorali della Lega. Per M5S addirittura Renzi ha chiesto al procuratore Pignatone di essere ascoltato come testimone per quanto riguarda una vicenda, ed esattamente l’impeachment del Presidente Sergio Mattarella per “alto tradimento”. Ora attenderemo la deposizione di Matteo Renzi al procuratore Pignatone di Roma. Dai suoi attacchi l’ex presidente del Consiglio salva David Casaleggio e la sua società. Inoltre parla di azioni occulte e vuole vederci chiaro. Il tutto a suo tempo è stato giudicato, secondo Renzi, con superficialità e parla nientemeno di una regia occulta che in questi anni avrebbe lavorato per la destabilizzazione del Paese

Ultima modifica: 10 Aug 2018 a 09:38

Indietro  



 

 

ANSA