IlCorriereQuotidiano
Quotidiano indipendente diretto da Francesca Morelli 
Attenzione! flashPlayer mancante
potresti non visualizzare
correttamente tutti i contenuti!
Scaricalo qui 

Il Parlamento Europeo accusa

HOME >>
MOSCA SOSTIENE IL TERRORISMO
Il Parlamento Ue in una risoluzione passata con 494 voti a favore, 58 no e 44 astensioni ha così detto: “La Russia è uno Stato sostenitore del terrorismo e uno Stato che fa uso di mezzi terroristici. Gli attacchi deliberati e le atrocità contro i civili dell’Ucraina, la distruzione di infrastrutture civili e altre gravi violazioni dei diritti umani e del diritto umanitario internazionale costituiscono atti terroristici e sono crimini di guerra”. Soddisfatta Kiev: Mosca va isolata. Nel frattempo nuova ondata di bombardamenti missilistici russi su molte città ucraine. A Kiev la corrente elettrica è saltata in diverse zone della città, mentre le forniture idriche sono interrotte in gran parte della regione. Anche Leopoli è rimasta completamente senza corrente elettrica. Missili russi hanno colpito anche Odessa. La Ue ha anche affermato che milioni di ucraini sono al freddo c’è il rischio di un’ondata di profughi. I Paesi dell’Ue devono essere pronti ad accoglierli. 

Ultima modifica: 24 Nov 2022 a 09:41

Indietro  



 
ANSA