IlCorriereQuotidiano
Quotidiano indipendente diretto da Francesca Morelli 
Attenzione! flashPlayer mancante
potresti non visualizzare
correttamente tutti i contenuti!
Scaricalo qui 

Il centrodestra per il candidato a sindaco è fortemente diviso

HOME
LO SCONTRO E’ TRA GIOVANNI ARENA (FI) E ALESSANDRO USAI (LEGA)
Se in casa del centrosinistra regna per ora un silenzio pesante, in quella del centrodestra invece si litiga e a brutto muso: ci sono ben due candidati, Giovanni Arena di FI e Alessandro Usai della Lega. Così c’è una spaccatura molto pericolosa tra questi due partiti del centrodestra che coinvolgono le direzioni regionali e nazionali. Non  interessano gli sponsor che questi signori hanno, bensì un dato certo: la candidatura di Giovanni Arena, vista la sua popolarità il suo lungo curriculum politico e amministrativo, avrebbe più chance di un’eventuale vittoria del centrodestra. Alessandro Usai da moltissimi anni lavora come giornalista fuori di Viterbo e onestamente non è conosciuto come Arena dai viterbesi. Ora staremo a vedere cosa accadrà, mentre il centrosinistra si strofina le mani per questa divisione perché può fare scendere in campo altri suoi personaggi, non dimenticando il sindaco uscente Leonardo Michelini, e tentare il colpaccio, e cioè la conquista di Palazzo dei Priori. Ora ci auguriamo che la Lega faccia un passo indietro e lasci strada libera a Giovanni Arena di FI, se poi Alessandro Usai vorrà candidarsi ugualmente magari con una Lista civica e i suoi punti di riferimento nazionali non lo sponsorizzeranno, allora andrebbe incontro ad una solenne batosta. Ci auguriamo che i leader sia della Lega che di FI decidano subito chi sarà tra i due il loro candidato e ribadiamo, sempre sopra delle parti in causa, come Arena non solo conosce benissimo tutti i problemi dei viterbesi ma è molto conosciuto e stimato nella città anche da persone che non fanno parte del suo partito.
 

Ultima modifica: 04 May 2018 17:05

Indietro   



 

 

ANSA