IlCorriereQuotidiano
Quotidiano indipendente diretto da Francesca Morelli 
Attenzione! flashPlayer mancante
potresti non visualizzare
correttamente tutti i contenuti!
Scaricalo qui 

I CARABINIERI DI CAPODIMONTE DENUNCIANO UNA PERSONA PER ABUSIVISMO EDILIZIO

HOME
UN MANUFATTO ED UN INTERA AREA SEQUESTRATI DAI CARABINIERI DELLA STAZIONE DI CAPODIMONTE
A Capodimonte i carabinieri della locale stazione hanno denunciato in stato di libertà una cittadina rumena di 55 anni, per violazione delle norme edilizie , reati in danno del patrimonio paesaggistico e violazione al codice dei beni culturali e del paesaggio; La cittadina rumena denunciata, in zona sottoposta a vincolo ambientale paesaggistico e culturale, sul lungolago di Capodimonte verso Gradoli, in prossimità del lago e della battigia, ha ristrutturato un manufatto- abitazione, già sottoposto a sequestro e ad ordine di demolizione, ed ha ristrutturato un box in muratura; inoltre ha realizzato un terrazzamento artificiale, e si è appropriata di ulteriore area demaniale creandovi un giardino e delimitandolo con un muro a secco  e con una scogliera in pietra.Al termine della denuncia tutta l’ area è stata sottoposta a sequestro, e sono iniziate le procedure amministrative per chiedere ulteriore abbattimento e ripristino di tutti i luoghi demaniali e sottoposti a vincolo.
 
 

Ultima modifica: 08 Mar 2018 10:12

Indietro   



 

 

ANSA