IlCorriereQuotidiano
Quotidiano indipendente diretto da Francesca Morelli 
Attenzione! flashPlayer mancante
potresti non visualizzare
correttamente tutti i contenuti!
Scaricalo qui 

Ennesima tragedia nelle campagne di Corchiano

HOME
SI RIBALTA IL TRATTORE E UCCIDE IL GUIDATORE DI 48 ANNI
Si può essere esperti, con lunga esperienza ma quando si sale sul trattore per lavorare i campi o tagliare l’erba è sempre pericolosissimo perché basta un nonnulla per andare incontro ad una disgrazia mortale. E’ successo a Fernando Pilera di 48 anni dipendente di un’azienda per la raccolta dei rifiuti quando era all’opera su un mezzo agricolo. Per motivi tutti basati su ipotesi, mentre si trovava sul suo trattore in un terreno di coltivazione di nocciole in località Pieneluca ha perso la vita a causa del ribaltamento del mezzo meccanico. Era domenica e la moglie non vedendolo tornare a casa all’ora di pranzo ha dato l’allarme e sul posto sono arrivati subito gli amici e gli operatori del 118 con un’ambulanza mentre intanto era pronto l’elisoccorso, un elicottero attrezzato per il trasporto di persone vittime di incidenti di ogni tipo. Anche qui stiamo nel campo nebuloso delle ipotesi inerenti questa ennesima disgrazia sul lavoro e cioè se l’uomo è stato colpito da malore e quindi non più in grado di guidare il grosso mezzo oppure un avvallamento del terreno ne ha causato il ribaltamento. E’ stata aperta un’inchiesta per appurare cosa è accaduto al poveretto.

Ultima modifica: 24 Oct 2017 08:44

Indietro   



 

 

ANSA