IlCorriereQuotidiano
Quotidiano indipendente diretto da Francesca Morelli 
Attenzione! flashPlayer mancante
potresti non visualizzare
correttamente tutti i contenuti!
Scaricalo qui 

CARABINIERI VITERBO : ARRESTATO SPACCIATORE DI ORIGINI TUNISINE

HOME
ARRESTATO DAI CARABINIERI DEL NORM DELLA COMPAGNIA DI VITERBO UNO SPACCIATORE DI ORIGINI TUNISINE, CHE DA DIVERSI MESI SPACCIAVA DROGA AI GIOVANI DI VITERBO
Era già stato arrestato dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Viterbo, mentre la sera del tre settembre scorso in concomitanza con il “Trasporto della Macchina di Santa Rosa”, nei pressi di Piazza Fontana Grande, spacciava cocaina nei confronti di due giovani assuntori. Per tali fatti all’esito dell’udienza di convalida celebratasi avanti il Tribunale di Viterbo, il Giudice sottoponeva un cittadino Tunisino B.A. di anni 25, all’obbligo di dimora nella città di Viterbo, con divieto di uscire dalla propria abitazione in orario notturno.
Nonostante il divieto irrogato, ai militari del NORM non passava inosservato il continuo viavai di assuntori dall’abitazione del Tunisino sita nel quartiere Pilastro, tanto che nel corso di uno specifico servizio, veniva sorpreso uscire dall’abitazione in orario notturno per spacciare cocaina nei confronti di un giovane assuntore che verrà segnalato alla Prefettura di Viterbo. Per quanto accertato, su proposta degli stessi militari del N.O.R.M. di concerto con la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Viterbo, il Giudice aggravava la misura cautelare del cittadino Tunisino, emettendo l’ordine restrittivo degli arresti domiciliari, che i Carabinieri ne davano esecuzione nel corso Della giornata di ieri.
 
 

Ultima modifica: 09 Oct 2018 15:15

Indietro   



 

 

ANSA