IlCorriereQuotidiano
Quotidiano indipendente diretto da Francesca Morelli 
Attenzione! flashPlayer mancante
potresti non visualizzare
correttamente tutti i contenuti!
Scaricalo qui 

CARABINIERI DI VITERBO : CONDANNATO LO SPACCIATORE DI COCAINA, CHIUSO IL BAR

HOME

SOSPESA L’ ATTIVITA’ DEL BAR, DOVE IERI E’ STATO ARRESTATO LO SPACCIATORE, DAI CARABINIERI DEL NUCLEO OPERATIVO E RADIOMOBILE  DELLA  COMPAGNIA DI VITERBO, A SEGUITO DI ISPEZIONE IGIENICO SANITARIA STRUTTURALE

I carabinieri del NORM della compagnia di Viterbo, unitamente ai carabinieri del NAS di Viterbo, e al personale del servizio igiene e alimenti della ASL di Viterbo, hanno sottoposto a ispezione igienico sanitaria strutturale il bar “cafe’ del mar” , dove ieri hanno arrestato per spaccio un italiano di 35 anni , e durante l’ operazione di polizia si erano resi conto delle carenze igienico sanitarie del locale: oggi al termine del servizio ispettivo, hanno sottoposto il bar, con ordinanza del servizio di prevenzione dell’ ASL, alla sospensione dell’ attivita’ per necessità di adeguamento igienico sanitario.
 
 
 
 

Ultima modifica: 30 Nov 2018 17:45

Indietro   



 

 

ANSA