IlCorriereQuotidiano
Quotidiano indipendente diretto da Francesca Morelli 
Attenzione! flashPlayer mancante
potresti non visualizzare
correttamente tutti i contenuti!
Scaricalo qui 

CARABINIERI DI TARQUINIA : DUE ARRESTI PER INCENDIO BOSCHIVO E COMBUSTIONE ILLECITA DI RIFIUTI PERICOLOSI

HOME
ARRESTATI DUE ITALIANI MENTRE DANNO FUOCO A RIFIUTI PERICOLOSI E BRUCIANO  1000 MQ DI PINETA A TARQUINIA
La pattuglia della stazione di Tarquinia, nella serata di ieri , è intervenuta dopo avere visto una nube di fumo provenire dalla località “ poggio della birba”, e portatasi immediatamente sul posto, sorprendeva in piena attività , due italiani di Vetralla di 24 e di 31 anni, intenti a bruciare copiosi rifiuti pericolosi, copertoni usati, materiale plastico e manufatti in eternit; inoltre le fiamme provocate hanno interessato bruciandola una parte di 1000 mq di pineta sottoposta a vincolo paesaggistico. L’ area veniva immediatamente sottoposta a sequestro per circa 2000 mq, e l’ incendio veniva successivamente domato. I due  soggetti fermati sono stati quindi immediatamente arrestati e sottoposti al regime degli arresti domiciliari
 

Ultima modifica: 27 Apr 2018 15:23

Indietro   



 

 

ANSA