IlCorriereQuotidiano
Quotidiano indipendente diretto da Francesca Morelli 
Attenzione! flashPlayer mancante
potresti non visualizzare
correttamente tutti i contenuti!
Scaricalo qui 

Blera, truffano anziana spacciandosi per uno per avvocato ed uno per Maresciallo dei carabinieri, denunciati

HOME
Si sono fatti consegnare 7000 euro in contanti  da una signora anziana fingendosi avvocati, scoperti e denunciati
A Blera, due cittadini italiani di origine napoletana di 41 e 33 anni, hanno contattato una signora anziana di San Giovanni in Tuscia di 86 anni, che non era in frequenti contatti con il figlio, e prospettandogli che il figlio fosse rimasto coinvolto in un brutto incidente e loro erano i suoi avvocati, avrebbe dovuto immediatamente consegnare i soldi ed eventualmente monili in oro o orologi di valore, per aiutarlo; la signora tratta in inganno ha accettato ed ha consegnato  la somma in contanti di 7000 euro che aveva messo da parte, salvo scoprire poi proprio dal figlio che nulla era vero ed era stata truffata. Allertati i carabinieri di Blera, a seguito di mirate investigazioni, hanno individuato e denunciato i due truffatori. Sono ora al vaglio degli stessi carabinieri altri episodi simili avvenuti nella provincia, peraltro dopo un analogo episodio già scoperto a gennaio dai carabinieri di Soriano al Cimino, ed avvenuto con le stesse modalità;

Ultima modifica: 14 Feb 2018 11:35

Indietro   



 

 

ANSA