IlCorriereQuotidiano
Quotidiano indipendente diretto da Francesca Morelli 
Attenzione! flashPlayer mancante
potresti non visualizzare
correttamente tutti i contenuti!
Scaricalo qui 

BASSANO ROMANO: DURANTE LA RIUNIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE VA IN ESCANDESCENZE CHIEDENDO DANARO AGLI AMMINISTRATORI

HOME
AGGREDICE I CARABINIERI CHE TENTANO DI TRANQUILLIZZARLO: ARRESTATO
I Carabinieri della Stazione di Bassano Romano, ieri, hanno tratto in arresto un uomo di 35 anni, originario di Roma, pregiudicato e già sottoposto all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria. L’uomo si è introdotto all’interno del Consiglio Comunale e ha iniziato a chiedere danaro al sindaco ed agli amministratori a causa delle sue precarie condizioni economiche dovute alla perdita del lavoro.
I Carabinieri sono intervenuti per riportarlo alla calma ma l’uomo ha continuato e successivamente ha spintonato e strattonato i militari e poi li ha minacciati se non l’avessero lasciato fare. A tal punto i militari lo hanno bloccato e tratto in arresto per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.
Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari. Durante la successiva udienza di convalida l’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto e disposto nuovamente l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria a Bassano Romano dove è attualmente domiciliato.
 

Ultima modifica: 07 Oct 2017 09:00

Indietro   



 

 

ANSA