IlCorriereQuotidiano
Quotidiano indipendente diretto da Francesca Morelli 
Attenzione! flashPlayer mancante
potresti non visualizzare
correttamente tutti i contenuti!
Scaricalo qui 

A Viterbo e nella Tuscia di nuovo i rapinatori entrano nelle case di notte infischiandosene della presenza dei residenti

HOME

UNA COPPIA TENUTA IN OSTAGGIO IN LOCALITA’ MONTEPIZZO
Sino ad una decina di anni fa la Tuscia, e in primis il capoluogo, erano considerati un’isola vista la carenza cronica di ogni strada e collegamenti ferroviari. Per quanto riguarda la delinquenza organizzata e non, si viveva benino, mentre adesso tra scippi, furti, e ruberie varie ai danni di negozi ci sono anche sul proscenio le rapine nelle abitazioni o ville isolate specialmente di notte. Poche giorni fa una coppia stava a dormire nella propria villa in strada Montepizzo a Viterbo, ed esattamente in campagna, quando si sono trovati in camera dei banditi. Due armati di pistola li hanno svegliati con violenza e forse un terzo faceva da palo, li hanno legati facendo man bassa e non si sa quanto hanno potuto arraffare. Indagano i Carabinieri.

 

Ultima modifica: 25 Nov 2017 09:56

Indietro   



 

 

ANSA