IlCorriereQuotidiano
Quotidiano indipendente diretto da Francesca Morelli 
Attenzione! flashPlayer mancante
potresti non visualizzare
correttamente tutti i contenuti!
Scaricalo qui 
Viterbo ricorda i due Carabinieri uccisi 42 anni fa da esponenti di Prima Linea a Ponte dei Cetti

UNA TRAGEDIA CHE SCOSSE L’OPINIONE PUBBLICA VITERBESE

 
Gli anni volano per tutti ma non per quanto riguarda il brigadiere Pietro Cuzzoli e l’appuntato Ippolito Cortellassa, entrambi Carabinieri, che 42 anni fa persero la vita durante un conflitto a fuoco con dei terroristi. Noi c’eravamo perché eravamo responsabili della cronaca nera e giudiziaria di un giornale romano e facendo due telefonate verso la metà della mattinata ci fu detto che c’era stata una rapina ad una Banca locale

Leggi Tutto
Calenda rivolto a Berlusconi ha detto: “Dopo aver cacciato Draghi

 "ADESSO VUOLE CHE SI DIMETTA MATTARELLA”

 
Dopo l’accordo con Iv di Matteo Renzi,Carlo Calenda ha detto: “Dopo aver cacciato Draghi adesso anche Mattarella. Non credo che Berlusconi sia più in sé. Berlusconi: non è Mattarella a doversi dimettere ma tu a non dover essere eletto. Ci stiamo lavorando”. Anche Renzi ha voluto dire la sua: “Dico alla comunità di Italia Viva: adesso tutti al lavoro con Carlo e gli amici di Azione per salvare l’Italia dai populisti e dai sovranisti”.

Leggi Tutto
Se ci fosse la riforma presidenziale

MATTARELLA DOVREBBE DARE LE DIMISSIONI

 
In un’intervista Silvio Berlusconi, leader di FI, così si è espresso: “E’ dal ’95 che ho proposto un sistema presidenziale che esalta la democrazia consentendo al popolo di scegliere direttamente da chi essere governato. Se la riforma entrasse in vigore sarebbero necessarie le dimissioni di Mattarella per andare all’elezione diretta di un capo dello Stato che, guarda caso, potrebbe essere lui. 

Leggi Tutto
Matteo Renzi di Italia Viva e Carlo Calenda

 HANNO ANNUNCIATO LA NASCITA DEL TERZO POLO

 
Nasce il terzo Polo tra Azione e Italia Viva. Lo ha annunciato il leader di Iv, Renzi. “Il 25 settembre troverete sulla scheda elettorale anche questa possibilità, non accontentatevi. Abbiamo deciso di provarci. Lascio volentieri che sia Carlo Calenda a guidare la campagna elettorale. Talvolta abbiamo discusso, ma i punti che ci uniscono sono molti di più.

Leggi Tutto
Giorgia Meloni a proposito di giornali internazionali

“DIRE FRATELLI D’ITALIA E’ PERICOLOSO PER IL NOSTRO PAESE”

 
Giorgia Meloni in un’intervista ha detto: “I giornali internazionali imbeccati dalla sinistra raccontano di un’Italia governata da FdI come una specie di pericolo. Questo nuoce all’Italia. La sinistra pur di governare è disposta a farlo sulle macerie ma nessun italiano smetterà di votare FdI perché glielo dice il New York Times. Le regole Ue si rispettano, ma il patto di stabilità va discusso. 

Leggi Tutto
TOCCATA E FUGA

 ALTRO GIRO ALTRA CORSA

 
Onestamente dobbiamo dire ai nostri lettori quanto ci siamo stancati di seguire le evoluzioni politiche di tanta gente, ad iniziare dai boss. Adesso alla ribalta c’è lo scontro tra Meloni e Letta con parole pesanti che non si addicono a due leader. Letta attacca a testa bassa la Meloni dicendo: “Stai con Orban” e la leader risponde a tono: “E tu con gli anti Nato”. Poi abbiamo sul piatto il terzo polo, composto da Calenda e Renzi, che sarebbero vicini a correre insieme alle elezioni politiche. C’è n’è per tutti i gusti per quanto riguarda i nostri alfieri, come la probabile corsa al Senato di Silvio Berlusconi. 

Leggi Tutto
CARABINIERI DI VITERBO

 COMMEMORAZIONE DELL’ECCIDIO DI PONTE DI CETTI

Alle ore 09.30 di oggi 11 agosto, a Viterbo, nella frazione di Ponte di Cetti, alla presenza del Vescovo della diocesi di Viterbo, Monsignor Lino Fumagalli,  del Sindaco della città Chiara Frontini,del vice Prefetto Vicario,  Andrea  Nino Caputo, e del Presidente della Provincia, Alessandro Romoli,  i Carabinieri del Comando Provinciale di Viterbo hanno commemorato, alla presenza dei familiari delle vittime, l’agguato in cui caddero due militari dell’Arma: il Brigadiere Pietro Cuzzoli e l’Appuntato Ippolito Cortellessa, avvenuta 41 anni fa per mano di terroristi.

Leggi Tutto
Donald Trump interrogato a New York

SI E’ RIFIUTATO DI RISPONDERE SOTTO GIURAMENTO

 
L’ex presidente degli Usa, Donald Trump, si è rifiutato di rispondere nell’interrogatorio sotto giuramento a New York nell’inchiesta su presunte frodi discali. “In base ai diritti concessi a ogni cittadino dalla Costituzione Usa. Quando tutta la tua famiglia, la tua azienda, tutte le persone a te vicine sono bersaglio di una caccia alle streghe infondata e politicamente motivata, non hai scelta”. 

Leggi Tutto
Tanto per non cambiare

A VITERBO REGNA UN SILENZIO MORTALE CAUSATO DAL SONNO DI TANTI POLITICI

 
Andare in giro per la città ai viterbesi cadono le braccia: negozi chiusi e così altri punti di vendita. Regna un sonno mortale per quanto riguarda l’economia perché logicamente i commercianti non alzano le saracinesche per assistere ad un deserto desolante. Gli artigiani ci sono ma sono pochi perché tanti hanno cessato l’attività oppure hanno chiuso vista la marea di tasse da pagare e i tanti problemi da risolvere.

Leggi Tutto
Primo italiano indagato

 COMBATTE PER KIEV

C’è il primo italiano indagato per essere andato a combattere in Ucraina. E’ un genovese di 19 anni, simpatizzante del movimento di destra Casapound. Dalla procura di Genova è accusato di essere un mercenario arruolato dalla brigata ucraina e rischia da due a sette anni. L’indagine della Digos è partita dalle dichiarazione del giovane alla stampa. Si troverebbe in Donbass.


Leggi Tutto
L’obiettivo di Calenda e Renzi mira a tenere a Palazzo Chigi Mario Draghi

 VOGLIONO SFASCIARE LA DESTRA

 
Il leader di Azione, Calenda, in un’intervista ha detto: “La sfida è vincere al proporzionale per tenere Draghi a Palazzo Chigi e sfasciare la destra. Spero che nasca il terzo polo, ci sono le condizioni perché nasca. C’è una discussione con Iv che deve essere chiara, che deve integrare i due corpi. Con Renzi una delle cose che ci siamo detti è che deve essere chiara la leadership, che comunicheremo se e quando sarà chiaro l’accordo” 

Leggi Tutto
Le elezioni politiche italiane
SEMBRA UNA BRUTTA COPIA DEL CIRCO BARNUM & Bailey Circus
Stiamo assistendo ad una brutta fotocopia del fu Circo Barnum, una vera e propria città di tende, roulotte che girava con un numero imprecisato di persone, si parla di migliaia e migliaia, non solo in America ma anche in Europa. Era composto da nani, ballerine, bestie feroci di ogni razza e giochi di prestigio non dimenticando i trapezisti ed altro ancora. Migliaia di spettatori affollavano il Circo perché era considerato il più grande del mondo, almeno quello occidentale. 

Leggi Tutto
A Viterbo si sta indagando per dare un volto all’assassino di Salvatore Bramucci di 58 anni

GLI INVESTIGATORI STANNO VAGLIANDO LA VITA DELLA VITTIMA

 
I Carabinieri del nucleo operativo di Viterbo, coordinati dal sostituto procuratore Massimiliano Siddi, sono al lavoro per dare un volto e un nome all'assassino del 58enne Salvatore Bramucci ucciso con delle revolverate alla testa. Si sta scavando nel passato della vittima per i suoi precedenti. La vittima era conosciuta negli ambienti giudiziari ed era stato anche arrestato lo scorso anno dalla Squadra Mobile di Viterbo per alcune estorsioni da collegarsi a prestiti e usura.

Leggi Tutto
L’Italia non doveva entrare nella guerra Russia-Ucraina

 NON SIAMO ALL’ALTEZZA DI AFFRONTARE UN CONFLITTO DI TALE PORTATA

 
A suo tempo, molti anni fa, nacque la Nato un’associazione di Nazioni pronte a collaborare insieme per difendersi e anche attaccare, in caso di guerra, i nemici. Secondo il nostro parere, entrare in questa associazione è stato un passo sbagliato perché l’Italia non ha mai avuto armamenti tali da mettere timore chicchessia. In poche parole siamo la Cenerentola della Nato e così è stato commesso l’errore di andare in guerra con altre Nazioni per sconfiggere gli aggressori di questa o quell’altro Paese. 

Leggi Tutto
CARABINIERI DI TUSCANIA: SERVIZIO STRAORDINARIO DI CONTROLLO DEL TERRITORIO, DENUNCIATA UNA PERSONA, SEGNALATE TRE ALLA PREFETTURA, CONTROLLATE 61 PERSONE, 35 AUTO ED UN ESERCIZIO COMMERCIALE;
ELEVATE 14 SANZIONI PER VIOLAZIONI ALLA CIRCOLAZIONE STRADALE
I Carabinieri della Compagnia di Tuscania hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio con particolare attenzione alle località di mare e di lago, con il supporto oltre che di tutte le Stazioni competenti territorialmente anche del Nucleo Cinofili di Santa Maria di Galeria; durante il servizio sono state controllate le arterie viarie adiacenti le località di mare e di lago, e sono stati controllati complessivamente 35 mezzi di trasporto, 61 persone ed un esercizio commerciale, elevando in totale 14 multe per violazione delle norme della circolazione stradale. 

Leggi Tutto
Dal Dottor Carlo Neri riceviamo e pubblichiamo
I  SENTIMENTI
 
Solo l 'uman possiede i sentimenti
che sono condizion solo affettive
miste con quel che sono cognitive
che nascon dai rapporti con l' ambiente,
causando  'na  risposta intelligente
e necessaria alla   sopravvivenza.
Pertanto  è  'l nostro modo di sentire,
ch'è  prodotto dall' attività mentale,
ossia della nostra intelligenza,
a causar  la vera differenza
tra gli uman che son nel nostro mondo,
in questo mondo, di frequente, ostile.

Leggi Tutto
VIOLENZA SULLE DONNE
PUGLIESE: PATROCINIO LEGALE GRATUITO PER LE VITTIME
La Giunta Regionale del Lazio approva il Protocollo d’Intesa con l'Ordine degli Avvocati di Roma e definisce le modalità̀ di accesso al “Patrocinio legale” in favore delle donne vittime di violenza - senza limiti d’età e che non dispongono di un reddito sufficiente ad assicurarsi un’adeguata difesa - al fine di garantire loro l’assistenza legale in ambito penale e civile. “La Regione Lazio - dichiara l’Assessora alle Pari Opportunità e Turismo Giovanna Pugliese - è da sempre in prima linea contro la violenza maschile sulle donne.

Leggi tutto
Lo comunica in una nota la Protezione Civile del Lazio
MALTEMPO, PROTEZIONE CIVILE LAZIO: ALLERTA GIALLA PER VENTO SU LAZIO DA DOMANI MATTINA E PER 36 ORE
"Il Centro Funzionale Regionale rende noto che il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse con indicazione che dal mattino di domani lunedì 2 marzo, e per le successive 24-36 ore si prevedono sul Lazio: venti da forti a burrasca, con raffiche fino a burrasca forte in prevalenza dai quadranti meridionali .Mareggiate lungo le coste esposte. Dal pomeriggio di domani e per le successive 24 ore si prevedono sul Lazio precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, specie zone interne e montuose.

Leggi tutto
CARABINIERI DI VITERBO
SORPRESO A SPACCIARE DROGA AL PARCO, ARRESTATO
I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Viterbo, durante un servizio perlustrativo per prevenire i reati di criminalità all’ interno della cinta urbana della città, hanno notato all’ interno del parco pubblico di via Domenico Corvi un cittadino di origini africane mentre vendeva un involucro contenente 8 grammi di marijuana ad un giovane di Viterbo; immediatamente i carabinieri lo hanno bloccato ed arrestato, ed il giovane assuntore segnalato alla Prefettura.

Leggi tutto
CARABINIERI DI ORTE : ARRESTATO UNO SPACCIATORE
SEQUESTRATI 35 GRAMMI DI DROGA
I carabinieri della stazione di Orte, durante un servizio finalizzato a contrastare lo spaccio in quel centro, hanno sorpreso un soggetto del luogo di circa 30 anni, che aveva appena ceduto una dose di circa 5 grammi di hashish ad un’ assuntore; immediatamente è stata perquisita dagli stessi carabinieri l’ abitazione dello spacciatore, ed all’ interno sono stati trovati e sequestrati altri 30 grammi di hashish;

Leggi tutto
CARABINIERI DI BOLSENA : LA MOTOVEDETTA DEI CARABINIERI EFFETTUA UNA SERIE DI SERVIZI PER IL CONTROLLO DELLE ATTIVITÀ DI PESCA ALL’ INTERNO DEL LAGO DI BOLSENA;
CONTROLLATE 21 IMBARCAZIONI, ELEVATE 4 SANZIONI AMMINISTRATIVE, DENUNCIATA UNA PERSONA
I carabinieri della motovedetta di Bolsena hanno intensificato gli ultimi giorni i controlli sulla pesca sul lago, favorita dalla particolare benevolenza del clima; in totale sono state controllate 21 imbarcazioni  dedite alla pesca, ed a 4 di queste sono state elevate sanzioni amministrative per violazioni inerenti la tipologia delle specie ittiche pescate.

Leggi tutto
CARABINIERI DI TARQUINIA
SORPRESO A LANCIARE UN PUGNALE IN UN GIARDINO PUBBLICO, DENUNCIATO
I carabinieri della stazione di Tarquinia, durante un servizio perlustrativo, hanno sorpreso un giovane straniero di origini cilene, mentre in un giardino pubblico lanciava un grosso pugnale contro un pino ad alto fusto, creando disagio ai fruitori del giardino; immediatamente il soggetto veniva fermato dai carabinieri della stazione, e gli veniva sequestrato il pugnale;

Leggi tutto
ORIOLO ROMANO : CARABINIERE LIBERO DAL SERVIZIO NEL RIENTRARE A CASA SORPRENDE I LADRI
GLI OPPONGONO RESISTENZA, LO COLPISCONO E SCAPPANO
Nel pomeriggio di ieri, un carabiniere in servizio alla compagnia di Bracciano ma residente a Oriolo Romano rientrando a casa verso le 19:00  sorprendeva dei ladri probabilmente di origine straniera mentre uscivano dalla  finestra della sua abitazione verso il suo giardino; capito che si trattava di malviventi che avevano appena effettuato un furto tentava di bloccarne uno, ma questo opponeva forte resistenza colpendo il carabiniere e riuscendo a fuggire.

Leggi tutto



 
ANSA